fbpx

INFO LINE: 0828 423856 // +39 339 323 5222

Cerca nel Blog

3A Medical - Forniture specialistiche
WE WORK WITH SMILE

Un brand di nome Laura Barone.

Scritto da Laura Barone

Un brand di nome Laura Barone.
Puntata 1

Quando ho cominciato la mia attività come agente di commercio, nel campo delle apparecchiature elettromedicali del settore odontoiatrico, non c’era tutto questo marketing digitale e il volume dei rapporti commerciali a distanza era nettamente inferiore, rispetto a quello in presenza. Eravamo nel secondo lustro del nuovo Millennio, quando il porta a porta premiava più di qualsiasi altra azione.

Anche i clienti erano più abituati ad accoglierci, per recuperare attraverso il confronto umano, con una professionista come me, le informazioni tecniche, relative ai prodotti, ai servizi collegati e alle formule di pagamento.
Frequentando gli studi con maggiore assiduità ho seguito le storie di vita dei miei clienti, i loro matrimoni, i traguardi professionali, la crescita dei loro figli.

Quando ero alle prime armi, la mia professionalità si concentrava nella conoscenza dei prodotti, mentre oggi le mie competenze, si sono estese alla cura dei clienti, oltre che nella gestione dei miei fornitori.

Lo stress collegato alle vendite, quando cominci la professione è altissimo e sei spinta a porti dubbi e a metterti continuamente in discussione. Crescendo, raggiungi una consapevolezza diversa, diventi consapevole delle tue competenze e ti crei delle zone di comfort, che spesso ti mettono al riparo anche dalle crisi più cruente, come quelle che viviamo in questa stagione così difficile.

Ero stata in visita dal cliente dopo appena due mesi dall’inizio del mio lavoro. Il cliente si era mostrato interessato ma non avrei mai potuto prevedere quello che poi sarebbe successo di lì a breve. La mattina della vigilia di Natale, il cliente mi chiama per farmi un ordine di importo strabiliante a quattro zeri.

Avevo 29 anni, prima di fare l’agente commerciale ero una Chef. Avevo smesso di cucinare per prendermi cura dei miei figli e la ripresa del lavoro come agente, è coincisa con cambiamenti altrettanto rilevanti della mia vita personale. Tanto che l’inizio della mia nuova professione, si presentò da subito arduo per la necessità di mettermi in gioco, in un lavoro tutt’altro che semplice.

Non dimenticherò mai quel cliente, tutt’oggi tra i miei più fidelizzati, per giunta, siamo nati nello stesso giorno. Quell’ordine così importante mi diede la spinta per andare avanti, senza voltarmi più indietro. Compresi che la qualità dei prodotti che rappresentavo cominciava e finiva con me, con la cura che bisogna prendersi dei clienti e soprattutto, con la comprensione profonda dei loro bisogni. Fu un Natale indimenticabile! Mi diedi precisi obiettivi di vendita e fatturato e decisi che al raggiungimento degli stessi, avrei festeggiato con un viaggio, di quelli memorabili.

Compresi che la qualità del mio lavoro era strettamente correlata al livello dei marchi che rappresentavo. Per questa ragione ho stretto partnership strategiche con fornitori di prestigio come: EMS, player rilevantissimo della profilassi; ASA Dental, un brand globale in grado di coprire tutti i bisogni dello studio dentistico; Durr Dental, casa molto affidabile, sia per i disinfettanti sia per le attrezzature; GC, azienda iper-specializzata nei compositi per la restaurazione dentale; Eletta, marca di divise da lavoro per tutte le figure dello studio; Oris Line, specializzata nei gestionali per gli odontoiatri ,in grado di affrontare ogni tipo di complessità legata alla tenuta organizzativa dello studio.

Oggi, dopo 13 anni, il mio catalogo si compone di oltre 60 mila prodotti, per ognuno potrei argomentare tecnicamente e offrire ogni tipo di assistenza e consiglio. La comprensione dei bisogni del medico, del suo staff paramedico e amministrativo sono tutti elementi rilevantissimi della mia professione. Ogni giorno investo tempo ed energie per rintracciare soluzioni, prodotti e servizi in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza. Più di recente, ho deciso di includere nel mio catalogo servizi di formazione sul marketing dei professionisti, fino agli zerbini e al merchandising dello studio.

Il parco fornitori è per me fondamentale, al punto tale che decisi di recarmi personalmente in Danimarca, per stringere una partnership strategica con XO, azienda leader internazionale nella produzione di riuniti. Viaggiare è di certo un lato molto importante del mio lavoro. Preferisco muovermi e incontrare l’azienda fornitrice, per vedere da vicino la sua struttura e per testare personalmente la sua affidabilità. E se bisogna viaggiare, per recuperare queste informazioni, di certo non mi tiro indietro.

Raggiunsi gli obiettivi di fatturato che mi ero prefissata, dopo quel Natale, ne trascorsero altri due e decisi di andare in Canada per festeggiare. Una meta non proprio dietro l’angolo. È duro ripensarci, oggi che siamo obbligati all’interno dei nostri confini regionali ma viaggiare anche solo per ragioni di piacere, amplia gli orizzonti e consente di rimettersi al lavoro, con una carica maggiore, in attesa di raggiungere nuovi obiettivi e meritate pause per ricaricarsi.

Pin It
Categoria: